20 Giugno 2016 Commenti disabilitati su Polizze Danni, l’esempio francese Visualizzazioni: 114 Intermediari

Polizze Danni, l’esempio francese

Polizze Danni, l’esempio francese

ha ricordato la strutturale sottoassicurazione degli italiani nei rami Danni non automobilistici: nel nostro Paese resta un segmento modesto del mercato, pari al 12% (in Germania e Spagna sono oltre il 40%, in Francia il 30%). In uno dei principali settori specifici, quello sanitario, si è anche assistito a un progressivo ritrarsi degli assicuratori nazionali dal segmento della responsabilità civile. Un altro settore tipico, quello della copertura dei danni causati dalle catastrofi naturali, continua a non svilupparsi come dovrebbe in un Paese in cui si spendono mediamente oltre 3 miliardi l’anno per l’indennizzo dei danni catastrofali.

Polizze Danni, l’esempio francese

I commenti sono disabilitati

Vai alla barra degli strumenti