10 Novembre 2016 Commenti disabilitati su Rassegna Stampa 10 novembre Visualizzazioni: 381 Rassegna stampa

Rassegna Stampa 10 novembre

COMPAGNIE

Axa Italia sceglie Patrick Cohen

Un nuovo amministratore delegato per Axa Italia. Si tratta di Patrick Cohen, che assumerà l’incarico dal prossimo 28 novembre.

Axa Italia sceglie Patrick Cohen

Cultura finanziaria: italiani in ritardo, assicuratori e consumatori insieme per migliorare la conoscenza

E’ uscito il terzo volume della collana di guide assicurative “L’assicurazione in chiaro”, iniziativa editoriale del Forum ANIA-Consumatori che ha l’obiettivo di spiegare al grande pubblico, con un linguaggio semplice e concreto, i temi assicurativi di maggiore interesse

http://www.assinews.it/11/2016/cultura-finanziaria-italiani-ritardo-assicuratori-consumatori-insieme-migliorare-la-conoscenza/660031930/

INTERMEDIARI

Prodotti assicurativi di vetro

Scheda con l’indice di rischio. Sanzioni a chi sgarra
Tre paginette per spiegare quali rischi si corrono investendo in prodotti assicurativi preassembleati, cioè presentati ai risparmiatori come un pacchetto unico, non modificabile, cui si può solo aderire o no (fondi, polizze assicurative, strumenti strutturati o investimenti sui derivati). Con sanzioni pesanti (da 5 mila fino a 700 mila euro) per chi non rispetta gli obblighi, non redigendo il documento o non consegnandolo agli acquirenti.

Prodotti assicurativi di vetro

MERCATO

Volano i profitti di Poste

Parte il riassetto della controllata Postecom
Poste italiane ha chiuso i primi nove mesi con un utile netto di 807 milioni di euro, in crescita del 29,7% rispetto allo stesso periodo del 2015.

Volano i profitti di Poste

RISPARMIO GESTITO

Per Anima raccolta netta di soli 12 milioni a ottobre

La raccolta netta del gruppo Anima a ottobre è stata positiva per circa 12 milioni di euro, per un totale da inizio anno di circa 4,5 miliardi. Il totale delle masse gestite a fine ottobre era di 71,5 miliardi di euro, in aumento del 7% rispetto a un anno prima.

Per Anima raccolta netta di soli 12 milioni a ottobre

Cosa cambierà con Trump per i consumatori Usa (e non solo)?

Una volta metabolizzato lo shock dell’elezione di Trump, cosa cambierà per i consumatori statunitensi? Una domanda che può interessare anche da questa parte dell’oceano dati i riflessi che potrebbe avere il cambio di politica a stelle e strisce anche in Europa.
Vale la pena, allora, leggersi l’analisi che, a caldo, ha fatto Kate Cox per Consumerist, popolare blog di Consumer Reports, la rivista della principale associazione dei consumatori Usa. Abbiamo tradotto l’articolo di cui vi proponiamo ampi stralci.

https://www.testmagazine.it/2016/11/10/cosa-cambiera-con-trump-per-i-consumatori-usa-e-non-solo/14879/

ATTUALITA’

GRUPPO AGENTI MILANO ALLIANZ: «MANDANTE RIGIDA, MA SI TROVI IL MODO DI SALVAGUARDARE IL BUSINESS TRADIZIONALE». E SUL RINNOVO DELL’ACCORDO ECONOMICO

Il riconfermato presidente Dario Piana e il suo esecutivo proseguiranno il lavoro svolto in questo ultimo anno e mezzo. E la mozione elaborata al termine dell’ultima assemblea di Firenze li impegna anche…  

Axa Italia sceglie Patrick Cohen

 

 

I commenti sono disabilitati

Vai alla barra degli strumenti