15 Novembre 2016 Commenti disabilitati su Rassegna Stampa 15 novembre 2016 Visualizzazioni: 501 Rassegna stampa

Rassegna Stampa 15 novembre 2016

COMPAGNIE

Finsoe si scioglie, coop in Unipol

Finsoe si scioglie e le cooperative si preparano a entrare direttamente nel capitale di Unipol

http://www.assinews.it/11/2016/finsoe-si-scioglie-coop-unipol/660032249/

 

INTERMEDIARI

Unipol alla prova del Banco

Il bilancio Unipol dei 9 mesi è stato superiore alle attese e il gruppo assicurativo continua a crescere in un mercato complicato. Mentre entro fine anno andrà ridiscussa l’alleanza con la banca di Verona

Unipol alla prova del Banco

MERCATO

Intesa, sale l’assicurativo

I premi danni balzano del 42% a 292 mln
Profitti in aumento per la divisione Insurance di Intesa Sanpaolo, l’unità di business assicurativa costituita dalle compagnie Intesa Sanpaolo Vita, Intesa Sanpaolo Life, Fideuram Vita, Intesa Sanpaolo assicura e dalla società Intesa Sanpaolo Smart Care

Intesa, sale l’assicurativo

PREVIDENZA E DINTORNI

«La previdenza? Non è uguale per tutti»

L’Adepp protesta contro il Jobs Act degli autonomi. Oliveti: mantenere una differenza di trattamento tra le attività protette dall’Ordine e quelle libere

«La previdenza? Non è uguale per tutti»

In pensione sì, senza la Fornero

È confermato: nel disegno di legge di bilancio 2017 predisposto dal Governo – in questi giorni all’esame della Commissione bilancio della Camera dei deputati – sono ulteriormente prorogate le disposizioni( le c.d. norme di salvaguardia) che consentono ad alcune particolari categorie di lavoratori di accedere al trattamento pensionistico di vecchiaia o di anzianità con i requisiti anagrafici e contributivi richiesti dalla normativa previgente l’entrata in vigore del decreto legge 201/2011(riforma Fornero)

In pensione sì, senza la Fornero

ATTUALITA’

Pepp, alle assicurazioni non piace la pensione UE

Bruxelles ha avviato la consultazione sul terzo pilastro della previdenza che dovrebbe ridurre i costi e semplificare l’offerta ma c’è il no dell’Olanda e dei gestori tedeschi

Pepp, alle assicurazioni non piace la pensione UE

I commenti sono disabilitati

Vai alla barra degli strumenti