23 Maggio 2016 Commenti disabilitati su Rassegna Stampa 23 maggio 2016 Visualizzazioni: 432 Rassegna stampa

Rassegna Stampa 23 maggio 2016

 

COMPAGNIE

Allianz: Questa Italia ci attrae

Il colosso assicurativo tedesco si prepara a trasferire i suoi 2.800 dipendenti nella nuova torre a Citylife. E dopo aver messo 400 milioni sul Passante di Mestre e 100 in Atlante è pronto a investire ancora nel Paese

http://www.intermediachannel.it/allianz-questa-italia-ci-attrae/

 

 

AGENTI NEL CDA DELLA MANDANTE: ECCO COSA PENSANO I PRESIDENTI DEI GRUPPI AZIENDALI AGENTI

C’è chi è favorevole, c’è chi è contrario e c’è chi esprime delle perplessità. Ecco i risultati dell’inchiesta condotta da Tuttointermediari.it.
 http://www.tuttointermediari.it/?p=18528

RACCOLTA PREMI DANNI NEL 2015: IL GRUPPO UNIPOL RESTA AL COMANDO, MA IL GRUPPO GENERALI SI AVVICINA. E ZITTO ZITTO IL GRUPPO ALLIANZ…

La classifica diramata dall’Ania riguarda i gruppi di imprese secondo il principio del controllo esercitato da un unico soggetto. Nelle prime 10 posizioni entra il Gruppo Itas Assicurazioni

http://www.tuttointermediari.it/?p=18579

INTERMEDIARI

L’AGENTE CHE CAMBIA COMPAGNIA: PUO’ CONTATTARE I VECCHI CLIENTI OPPURE NO? COSA SI RISCHIA E COME MUOVERSI? LA PAROLA ALL’AVVOCATO GIANLUIGI MALANDRINO

«Prima di intessere rapporti con i vecchi clienti conviene fare delle valutazioni approfondite perché il rischio è vedersi muovere delle azioni, anche abbastanza incisive,  tese a bloccare queste attività concorrenziali», sottolinea il legale.

http://www.tuttointermediari.it/?p=18509

CANALI DISTRIBUTIVI NEL RAMO AUTO: L’INCIDENZA DEGLI AGENTI CALA ALL’85,3% (85,7% NEL 2014). LA VENDITA DIRETTA RIMANE STABILE

http://www.tuttointermediari.it/?p=18488

GULINO AGLI INTERMEDIARI: «SFORZATEVI DI ACQUISIRE UNA CULTURA INFORMATICA

 presidente dell’associazione delle software house del mondo assicurativo annuncia l’organizzazione di incontri sul territorio italiano finalizzati alla diffusione di «un nuovo modo di intendere la preventivazione e la vendita di polizze supportata dal web». http://www.tuttointermediari.it/?p=18494

 

 

MERCATI

Polizze vita dormienti: in Francia stimate a 5,4 mld €

L’Autorità di vigilanza francese, l’ACPR ha pubblicato un rapporto che riporta all’attenzione la questione delle polizze vita dormienti, ovvero dei contratti di assicurazione sulla vita non reclamati dagli eredi.

http://www.assinews.it/05/2016/polizze-vita-dormienti-francia-stimate-54-mld/660012302/

 

 

ATTUALITA’

La famiglia-welfare che protegge (troppo) i giovani

I padri che hanno sempre equiparato la mobilità sociale al superamento delle occupazioni manuali tendono a riproporre lo stesso schema non tenendo conto che nelle fabbriche e nel terziario moderno la complessità del lavoro abbatte vecchi steccati

http://www.intermediachannel.it/la-famiglia-welfare-che-protegge-troppo-i-giovani/

RISPARMIO GESTITO

Le compagnie Uk temono l’incertezza

 

Ma per Moody’s il credito del settore non è a rischio almeno nel breve periodo

Londra patria della finanza, dove il settore assicurativo gioca da sempre un ruolo di rilievo. Il reportGuide to Brexit pubblicato da TheCityUk pone in evidenza come lo sviluppo del mercato unico europeo abbia favorito il Regno Unito nell’ultimo ventennio. Ne è prova il fatto che il London Market sia il primo al mondo per l’international trading assicurativo e riassicurativo; alla clientela europea è riconducibile circa il 17% della raccolta premi delle compagnie del London Market e il 16% della raccolta premi Lloyd’s.

Le compagnie Uk temono l’incertezza

 

 

 

 

 

 

I commenti sono disabilitati

Vai alla barra degli strumenti