26 Aprile 2021 Commenti disabilitati su Rassegna stampa 26 aprile Visualizzazioni: 32 News, Rassegna stampa

Rassegna stampa 26 aprile

27 aprile 2021, Sciopero generale delle agenzie di assicurazione

La chiusura delle agenzie è stata deliberata all’unanimità nella riunione del Comitato Sna dei Gruppi Aziendali Agenti, il 16 aprile scorso. Si protesta contro la decisione dell’Istituto di vigilanza di rendere operativi il Regolamento 45 e il Provvedimento 97.

Leggi qui l’articolo completo 

 

Presentata una interrogazione parlamentare al Mise in merito ai contenuti del provvedimento Ivass 97/2020

L’ha presentata la settimana scorsa Galeazzo Bignami di Fratelli d’Italia, che ha puntato l’indice sulle nuove norme che disciplinano le collaborazioni tra intermediari e che danneggerebbero gli stessi agenti e broker e i clienti.

Leggi qui l’articolo completo

 

Semplificazione dei contratti assicurativi, De Polis: “Per le Compagnie è una sfida”

Il segretario generale dell’Ivass: «Chiarezza e semplificazione devono riguardare non solo il linguaggio, ma anche quantità e tipologia di contenuti e documenti e la stessa struttura contrattuale, per agevolare la comprensione dei testi e consentire all’assicurato una consapevole manifestazione del consenso e un esercizio più agevole dei diritti che derivano dal contratto stesso».

Leggi qui l’articolo completo

 

Tasso di penetrazione della scatola nera nei contratti Rc auto: si va dal 67,4% di Caserta al 4,6% di Bolzano

Continua a essere tendenzialmente stabile il trend del tasso di penetrazione della black box nei contratti Rc auto. È quanto evidenzia anche l’ultima indagine Iper dell’Ivass, relativa al quarto trimestre 2020.

Leggi qui l’articolo completo

 

Polizze legate all’utilizzo e più chiarezza sulle coperture: le richieste dei clienti secondo un’indagine EY

La pandemia ha cambiato il mondo delle assicurazioni sotto molti punti di vista, dalla maggior richiesta per polizze sulla salute alle nuove esigenze di gestione delle pratiche a distanza, dalle garanzie sulla perdita del lavoro alle aspettative nei confronti dell’Rc Auto. Sono tutti aspetti emersi anche nell’indagine EY, realizzata su un campione di 500 intervistati.

Leggi qui l’articolo completo

I commenti sono disabilitati