6 Luglio 2016 Commenti disabilitati su Rassegna Stampa 6 luglio 2016 Visualizzazioni: 443 Rassegna stampa

Rassegna Stampa 6 luglio 2016

COMPAGNIE

FILIPPONE: «IL RUOLO DEGLI AGENTI RESTA CENTRALE NELLE STRATEGIE DI REALE MUTUA. ORA SFRUTTIAMO I VANTAGGI DELLA MULTICANALITA’ E DEL DIGITALE»

Il direttore generale di Reale Mutua non ha dubbi:  «Il cambiamento in atto è difficile per tutti i nostri agenti e anche per noi, ma dobbiamo adattarci lavorando tanto, bene e insieme, per modificare il nostro quotidiano e renderlo vincente». E racconta tutti i progetti della compagnia che riguardano il canale agenziale, toccando anche alcuni aspetti spinosi come lo “sconto consigliato” nell’auto e caldi come “Casa Comune”.

http://www.tuttointermediari.it/?p=19726

 

INTERMEDIARI

Caro polizze Rc Auto, in Italia si pagano in media 138 euro in più

ROMA Un nuovo calo del 6,6%. I premi delle polizze Rc Auto in Italia costano sempre un po’ di meno, anche se sono ancora molto meno convenienti che nel resto d’Europa. Nell’ultimo trimestre del 2015 il costo medio della polizza assicurativa dell’automobile è stato di 439 euro, con una flessione del 20% in termini unitari rispetto a tre anni prima. I dati diffusi ieri dall’Ania indicano una flessione dei prezzi di 3,5 miliardi nell’ultimo triennio e di un miliardo nel solo 2015.

http://www.assinews.it/07/2016/caro-polizze-rc-auto-italia-si-pagano-media-138-euro-piu/660022437/

Assicurazioni, sosterremo l’Italia

Le imprese di assicurazione sono pronte a destinare una quota crescente delle risorse che gestiscono nell’economia reale, ma chiedono che gli investimenti di lungo periodo vengano incentivati e che ci sia un’offerta con rendimenti e garanzie adeguate.

Assicurazioni, sosterremo l’Italia

Scendono i premi delle Rc auto “In tre anni -20%”

Continuano a calare le tariffe dell’Rc auto. Solo nel 2015 gli italiani hanno risparmiato un miliardo rispetto all’anno precedente. Un trend iniziato da circa 3 anni, che ha consentito un calo del 20%, portando l’entità media del premio pagato oggi dagli automobilisti italiani a 439 euro.

Scendono i premi delle Rc auto “In tre anni -20%”

MERCATO

Atlante e la moral suasion del governo sui fondi pensione e sulle casse di previdenza

Se è vero che in tutte le società esiste il rischio di un conflitto d’interessi, anche nei fondi pensione e nelle casse di previdenza il rischio è alto. Il Consiglio di Amministrazione di un fondo pensione decide sull’allocazione dell’ingente risparmio che appartiene a chi ha sottoscritto un fondo pensione.

Atlante e la moral suasion del governo sui fondi pensione e sulle casse di previdenza

Assicurazioni a 150 mld

Non ancora avviato il confronto su Atlante 2
Nel 2015 la raccolta premi lorda complessiva (danni e vita) delle compagnie assicurative italiane ha raggiunto i 150 miliardi di euro, in crescita del 2,6% rispetto all’anno precedente: lo ha annunciato, nel corso dell’assemblea annuale dell’Ania (l’associazione che rappresenta le società del settore), il presidente Maria Bianca Farina, spiegando che i premi vita hanno superato i 115 mld (+4%).

Assicurazioni a 150 mld

RISPARMIO GESTITO

Brexit, i fondi del mattone stoppano l’attività

La Brexit inizia a produrre conseguenze concrete sul mercato immobiliare britannico. Oltre al crollo di valori e dei contratti emerso negli ultimi giorni, iniziano a palesarsi effetti anche per i fondi immobiliari. Nel giro di neanche 24 ore hanno annunciato la sospensione delle attività ben due gestori di grandi compagnie assicurative.

 

I commenti sono disabilitati

Vai alla barra degli strumenti