9 Giugno 2016 Commenti disabilitati su Rassegna Stampa 9 giugno 2016 Visualizzazioni: 532 Rassegna stampa

Rassegna Stampa 9 giugno 2016

COMPAGNIE

Attività italiane di Nationale Suisse e Helvetia, dal 1° giugno è operativa la fusione

A partire dallo scorso 1° Giugno 2016 è diventata operativa l’incorporazione delle attività italiane di Nationale Suisse in Helvetia Compagnia Svizzera d’Assicurazioni – Rappresentanza Generale e Direzione per l’Italia, società autorizzata all’esercizio delle assicurazioni dei rami Danni e capogruppo del Gruppo Assicurativo Helvetia Italia

http://www.intermediachannel.it/attivita-italiane-di-nationale-suisse-e-helvetia-dal-1-giugno-e-operativa-la-fusione/

Zurich Italia, al via lo smart working per oltre 1.000 dipendenti

 seguito dell’accordo siglato con le organizzazioni sindacali (First/Cisl, Fisac/Cgil, FNA, Snfia e Uilca), i dipendenti della compagnia potranno aderire ad un percorso “che migliora la qualità della vita, aumenta la produttività aziendale ed è a favore della sostenibilità ambientale”

http://www.intermediachannel.it/zurich-italia-al-via-lo-smart-working-per-oltre-1-000-dipendenti/

INTERMEDIARI

Osservatori Rc Auto e Moto Segugio.it, prosegue il calo del best price

Secondo quanto emerge dall’ultima edizione degli Osservatori mensili Auto e Moto di Segugio.it, comparatore online che fa capo al Gruppo MutuiOnline, continua il trend di riduzione delle tariffe iniziato nel 2011, soprattutto per quanto riguarda il best price: l’analisi – effettuata a livello nazionale da Segugio.it e CercAssicurazioni.it – evidenzia infatti a fine maggio un calo del 9,5% della tariffa best price Rc Auto e del 7,1% per la migliore tariffa Rc per le moto rispetto al primo semestre 2015.

http://www.intermediachannel.it/osservatori-rc-auto-e-moto-segugio-it-prosegue-il-calo-del-best-price/

 

RISPARMIO GESTITO

La Bce compra bond Generali

La Bce ha avviato ieri il nuovo piano di acquisti di corporate bond, preannunciato lo scorso marzo. Tra i titoli acquistati spiccano quelli della compagnia assicurativa Generali , Renault , Siemens , Telefonica e dell’utility francese Engie . L’azione dell’Istituto di Francoforte ha avuto effetti positivi sull’azione del Leone di Trieste, che ha chiuso in rialzo dell’1,9% a 12,95 euro.

La Bce compra bond Generali

ATTUALITA’

Welfare Day 2016, più sanità solo per chi può pagarsela

Presentata al VI «Welfare Day» di Roma la ricerca Censis-Rbm Salute sulla sanità integrativa: nell’ultimo anno 11 milioni di italiani hanno dovuto rinunciare a prestazioni sanitarie. Aumenta la spesa sanitaria privata: 34,5 miliardi di euro (+3,2% negli ultimi due anni). Incubo liste d’attesa: 10 milioni di italiani ricorrono di più al privato e 7 milioni all’intramoenia perché non possono aspettare. Sono 26 milioni i cittadini che si dicono propensi ad aderire alla sanità integrativa. Ma nessuno tocchi il mio medico: più di 5 milioni di italiani hanno ricevuto prescrizioni di farmaci e visite inutili, eppure il 64% è contrario alla legge che stabilisce se una prestazione si paga con il ticket o per intero, e il 51% non vuole sanzioni per i dottori

http://www.intermediachannel.it/piu-sanita-solo-per-chi-puo-pagarsela-11-milioni-di-italiani-hanno-dovuto-rinunciare-a-prestazioni-sanitarie/

 

 

I commenti sono disabilitati

Vai alla barra degli strumenti